domenica, Luglio 3, 2022

Tutto il mondo a Valencia

Quattordici novembre 2021: data che rimarrà impressa nella storia per averci regalato un momento magico e indimenticabile, la cui somma (14+ 11 + 21) dà un solo risultato: 46!
Ebbene sì: Rossifumi, Valentinik e infine The Doctor, ha terminato le evoluzioni da pilota e può consegnarsi alla leggenda del motociclismo.

Il tributo

Il vecchio leone di Tavullia saluta il mondo a Valencia, ma soprattutto, il Mondo ringrazia questo fenomeno mai domo delle due ruote.
Tra i tanti presenti fa specie la presenza di un altro campione, l’indimenticato calciatore e idolo del pilota: Luiz Nazario da Lima, per chi non lo conoscesse, (Stramaccioni direbbe: “male, male”), Ronaldo.

Sulla carriera di Valentino si potrebbe scrivere un libro, girare un film o spendere infinite parole di gratitudine, ma rispettiamo l’hashtag ufficiale che gira in rete accodandoci al coro di #GrazieVale.
Di grande effetto il tributo dei ragazzi della sua accademia, la VR46 Academy, che per l’ultimo saluto in pista al loro gran maestro, hanno indossato i caschi celebrativi con le grafiche più iconiche sfoggiate negli anni da Valentino, tra i quali:

  • Pecco Bagnaia – “Che Spettacolo” (anno 2004);
  • Luca Marini – “5 Continents” (2008);
  • Franco Morbidelli – “Peace&Love” (1999);
  • Celestino Vietti – “Test Sepang” (2005);
  • Marco Bezzecchi – “SoleLuna” (2003-2005);
  • Stefano Manzi – “SoleLuna” (versione 1996);
  • Andrea Migno – “Season” (2001);
  • Niccoló Antonelli – “Laguna Seca” (2005);
  • Alberto Surra – “SoleLuna” (versione 2020);
L’omaggio dei piloti della VR Academy, con caschi indossati da tutti nell’ultima gara.

Fatto questo preludio, possiamo andare ad analizzare l’ultima gara di stagione per le tre categorie.

Moto 3

Nella classe dei più giovani, le nuove proposte e promesse, non sono mancati i colpi di scena. Fin dai primi giri si capisce che Valencia è una gara a sé.
Non c’entra nulla con il resto del campionato e infatti a giochi chiusi corrono già tutti pensando alla prossima stagione.

Quindi può capitare che: i primi due della classifica si scontrino al primo giro e finiscano uno ai box, il neo-campione Acosta, e l’altro nelle posizioni di rincalzo (il buon Foggia finisce al tredicesimo posto); vinca la prima gara della sua carriera un pilota molto forte come Artigas; la Spagna collezioni “el Triplete” con Garcia e Masia; il campionato finisca con la solita festa a suon di petardi.

Ed ecco le classifiche finali di Gara e Campionato:

Classifica gran premio di Valencia Moto 3

12543Xavier ARTIGASSPALeopard RacingHonda143.538’30.302
22011Sergio GARCIASPAValresa GASGAS Aspar TeamGASGAS143.5+0.043
3165Jaume MASIASPARed Bull KTM AjoKTM143.5+0.232
41312Filip SALACCZECarXpert PruestelGPKTM143.5+0.443
51153Deniz ÖNCÜTURRed Bull KTM Tech 3KTM143.5+0.540
61082Stefano NEPAITABOE OwlrideKTM143.4+1.156
7928Izan GUEVARASPAValresa GASGAS Aspar TeamGASGAS143.4+1.209
8899Carlos TATAYSPAAvintia Esponsorama Moto3KTM143.4+2.109
9723Niccolò ANTONELLIITAAvintia VR46KTM143.4+2.185
10671Ayumu SASAKIJPNRed Bull KTM Tech 3KTM143.3+2.322
11517John MCPHEEGBRPetronas Sprinta RacingHonda143.3+2.791
12455Romano FENATIITASterilgarda Max Racing TeamHusqvarna143.3+2.461
1337Dennis FOGGIAITALeopard RacingHonda143.4+3.819
14231Adrian FERNANDEZSPASterilgarda Max Racing TeamHusqvarna142.7+13.298
15152Jeremy ALCOBASPAIndonesian Racing Gresini Moto3Honda142.7+13.348
1654Riccardo ROSSIITABOE OwlrideKTM142.7+13.369
1727Kaito TOBAJPNCIP Green PowerKTM142.4+17.249
1816Andrea MIGNOITARivacold Snipers TeamHonda140.7+45.581
196Ryusei YAMANAKAJPNCarXpert PruestelGPKTM110.75 giri
classifica ufficiale del gran premio di Valencia – Moto3

Classifica finale del mondiale Moto 3


1
Pedro ACOSTAKTMSPA259
2Dennis FOGGIAHondaITA216
3Sergio GARCIAGASGASSPA188
4Jaume MASIAKTMSPA171
5Romano FENATIHusqvarnaITA160
6Niccolò ANTONELLIKTMITA152
7Darryn BINDERHondaRSA136
8Izan GUEVARAGASGASSPA125
9Ayumu SASAKIKTMJPN120
10Andrea MIGNOHondaITA110
11Deniz ÖNCÜKTMTUR95
12Jeremy ALCOBAHondaSPA86
13John MCPHEEHondaGBR77
14Tatsuki SUZUKIHondaJPN76
15Xavier ARTIGASHondaSPA72
16Filip SALACKTMCZE71
17Kaito TOBAKTMJPN64
18Stefano NEPAKTMITA63
19Gabriel RODRIGOHondaARG60
20Ryusei YAMANAKAKTMJPN47
21Carlos TATAYKTMSPA40
22Adrian FERNANDEZHusqvarnaSPA30
23Riccardo ROSSIKTMITA29
24Jason DUPASQUIERKTMSWI27
25Yuki KUNIIHondaJPN15
26Maximilian KOFLERKTMAUT10
27Elia BARTOLINIKTMITA7
28Daniel HOLGADOKTMSPA4
29Andi Farid IZDIHARHondaINA4
30Syarifuddin AZMANHondaMAL3
31Joel KELSOKTMAUS2
32Alberto SURRAHondaITA1
33Lorenzo FELLONHondaFRA
34Takuma MATSUYAMAHondaJPN
35Matteo BERTELLEKTMITA
36Mario AJIHondaINA
37David SALVADORHondaSPA
38David ALONSOGASGASCOL
39Jose Antonio RUEDASPA
classifica ufficiale del Mondiale Piloti – Moto3

MOTO 2

Un ritrovato Simone Corsi in pole position a Valencia

Anche qui si avverte la magia di Valencia, già dal sabato.
Simone Corsi, vecchio lupo romano, riporta una MV Augusta in pole position nel motomondiale dopo tanti anni. Purtroppo la gara della domenica parte con le bandiere rosse, cadono in tre: Baldassarri, Bezzecchi e Garzo.
Riparte la gara e nel warm-up (giro di riscaldamento) si ferma la MV del poleman facendo terminare anzitempo la magia e riportandoci coi piedi per terra.

Riparte la gara con gli arrembanti Di Giannantonio, Raul e Augusto Fernandez che suonano la carica. Un positivo Tom Luthi si mette in mostra nelle prime battute del suo ultimo gran premio. Il campione elvetico, complice una moto non troppo competitiva, compare solo all’ultima gara in lotta per le prime posizioni terminando una buona gara al dodicesimo posto, 12 come il suo storico numero “Ciao Tom!”

La lotta per il titolo è invece accesissima. Remy Gardner decide di correre con cautela, per amministrare i 23 punti di vantaggio in classifica, mentre il compagno di team, Raul Fernandez, vincolato a vincere per provare a giocarsi le sue ultime speranze di titolo, fa il diavolo a quattro per ottenere la vittoria in casa, unico risultato possibile.

Ha la meglio la costanza dell’australiano, che corona il suo sogno mondiale, aggiungendo il suo mondiale a quello già vinto nella ex classe regina (la vecchia e cara 500) dal papà Wayne.

Classifica gran premio di Valencia Moto 2

12525Raul FERNANDEZSPARed Bull KTM AjoKalex149.925’38.612
22021Fabio DI GIANNANTONIOITAFederal Oil Gresini Moto2Kalex149.8+0.517
31637Augusto FERNANDEZSPAElf Marc VDS Racing TeamKalex149.8+0.786
41313Celestino VIETTIITASKY Racing Team VR46Kalex149.6+2.393
51144Aron CANETSPAInde Aspar TeamBoscoscuro149.4+4.978
61097Xavi VIERGESPAPetronas Sprinta RacingKalex149.4+5.091
7922Sam LOWESGBRElf Marc VDS Racing TeamKalex149.4+5.415
889Jorge NAVARROSPATermozeta Speed UpBoscoscuro149.3+5.808
9723Marcel SCHROTTERGERLiqui Moly Intact GPKalex149.1+7.941
10687Remy GARDNERAUSRed Bull KTM AjoKalex149.0+9.112
11545Tetsuta NAGASHIMAJPNItaltrans Racing TeamKalex149.0+9.420
12412Thomas LUTHISWIPertamina Mandalika SAG TeamKalex148.9+10.355
13362Stefano MANZIITAFlexbox HP40Kalex148.7+11.898
14242Marcos RAMIREZSPAAmerican RacingKalex148.7+12.088
15155Hafizh SYAHRINMALNTS RW Racing GPNTS148.7+12.361
1696Jake DIXONGBRPetronas Sprinta RacingKalex148.5+13.982
1754Fermín ALDEGUERSPATermozeta Speed UpBoscoscuro148.5+14.022
1870Barry BALTUSBELNTS RW Racing GPNTS148.5+14.145
1935Somkiat CHANTRATHAIDEMITSU Honda Team AsiaKalex148.2+17.111
2072Marco BEZZECCHIITASKY Racing Team VR46Kalex148.0+19.273
216Cameron BEAUBIERUSAAmerican RacingKalex148.0+19.426
2275Albert ARENASSPAInde Aspar TeamBoscoscuro148.0+19.608
2314Tony ARBOLINOITALiqui Moly Intact GPKalex148.0+19.986
2411Nicolò BULEGAITAFederal Oil Gresini Moto2Kalex147.6+23.805
2564Bo BENDSNEYDERNEDPertamina Mandalika SAG TeamKalex146.9+31.559
classifica ufficiale del gran premio di Valencia – Moto2

Classifica finale del mondiale Moto 2

1Remy GARDNERKalexAUS311
2Raul FERNANDEZKalexSPA307
3Marco BEZZECCHIKalexITA214
4Sam LOWESKalexGBR190
5Augusto FERNANDEZKalexSPA174
6Aron CANETBoscoscuroSPA164
7Fabio DI GIANNANTONIOKalexITA161
8Ai OGURAKalexJPN120
9Jorge NAVARROBoscoscuroSPA106
10Marcel SCHROTTERKalexGER98
11Xavi VIERGEKalexSPA93
12Celestino VIETTIKalexITA89
13Joe ROBERTSKalexUSA59
14Tony ARBOLINOKalexITA51
15Cameron BEAUBIERKalexUSA50
16Bo BENDSNEYDERKalexNED46
17Marcos RAMIREZKalexSPA39
18Somkiat CHANTRAKalexTHA37
19Stefano MANZIKalexITA36
20Jake DIXONKalexGBR30
21Albert ARENASBoscoscuroSPA28
22Thomas LUTHIKalexSWI27
23Hector GARZOKalexSPA16
24Simone CORSIMV AgustaITA16
25Fermín ALDEGUERBoscoscuroSPA13
26Nicolò BULEGAKalexITA12
27Lorenzo DALLA PORTAKalexITA10
28Hafizh SYAHRINNTSMAL9
29Tetsuta NAGASHIMAKalexJPN5
30Alonso LOPEZBoscoscuroSPA4
31Lorenzo BALDASSARRIMV AgustaITA3
32Barry BALTUSNTSBEL2
33Manuel GONZALEZMV AgustaSPA
34Yari MONTELLABoscoscuroITA
35Tommaso MARCONMV AgustaITA
36Miquel PONSMV AgustaSPA
37John MCPHEEKalexGBR
38Fraser ROGERSNTSGBR
39Taiga HADAJPN
39Taiga HADAKalexJPN
40Xavi CARDELUSKalexAND
41Piotr BIESIEKIRSKIKalexPOL
42Keminth KUBOKalexTHA
43Dimas EKKY PRATAMAINA
classifica ufficiale del Mondiale Piloti – Moto2

MOTO GP

Eccoci giunti all’ultima gara, l’eroe di questo sport parte da un promettente decimo posto; il risultato di oggi non conta, quello che doveva vincere, l’ha già vinto. Arrivare all’ultimo gran premio e ricevere l’affetto di milioni di fans non ha prezzo, il tutto in casa del suo ultimo rivale, Marc Marquez, assente a causa del serio infortunio accadutogli nello scorso GP.

Non dimentichiamoci di PETRUX

Altro pilota ai saluti, l’azzurro Danilo Petrucci, che dopo 9 anni di grandi risultati passerà a correre, sempre assistito da KTM, alla Dakar.
Presenza silenziosa e umanamente stupenda quella del ragazzone ternano, a cui vogliamo augurare il meglio nell’off-road.

Danilo Petrucci, pilota ufficiale KTM nella prossima stagione

L’ultima gara

La gara viene dominata dalle Ducati. Vince Bagnaia (col casco di Vale “Che Spettacolo”) davanti a Martin, che si laureando così miglior rookie della stagione, beffando il grande Enea Bastianini, che però corre con una moto più vecchia rispetto allo spagnolo; chiude il podio la Ducati di Miller, consegnando la prima storica tripletta alla casa di Borgo Panigale nella classe regina.

Il campione uscente Joan Mir chiude al quarto posto, davanti al nuovo campione Quartararo. Il buon Valentino chiude la sua carriera in top ten, mantenendo la posizione di partenza praticamente tutta la gara e ricevendo l’abbraccio di tutti i colleghi in pista a fine gara.

Tutta Valencia omaggia il campione, un murales con la sua faccia viene disegnato sull’edificio alla partenza e la federazione festeggia il ritiro del più grande di sempre di questo sport.
Non poteva esserci conclusione più bella per il dieci volte iridato.
Perché se gli almanacchi riconosceranno nove titoli mondiali per lui, chi c’era o seguiva questa disciplina sa, che in realtà, sono stati dieci.
Potevano essere molti di più, ma nella sua carriera ha scelto sfide impossibili che l’hanno reso unico: un folle, un eroe o semplicemente il numero 1, anzi, il 46.

Buona vita Valentino e ancora una volta, grazie.

Classifica gran premio di Valencia MotoGP

12563Francesco BAGNAIAITADucati Lenovo TeamDucati157.241’15.481
22089Jorge MARTINSPAPramac RacingDucati157.2+0.489
31643Jack MILLERAUSDucati Lenovo TeamDucati157.2+0.823
41336Joan MIRSPATeam SUZUKI ECSTARSuzuki156.9+5.214
51120Fabio QUARTARAROFRAMonster Energy Yamaha MotoGPYamaha156.9+5.439
6105Johann ZARCOFRAPramac RacingDucati156.8+6.993
7933Brad BINDERRSARed Bull KTM Factory RacingKTM156.7+8.437
8823Enea BASTIANINIITAAvintia EsponsoramaDucati156.5+10.933
9741Aleix ESPARGAROSPAAprilia Racing Team GresiniAprilia156.4+12.651
10646Valentino ROSSIITAPetronas Yamaha SRTYamaha156.4+13.468
11521Franco MORBIDELLIITAMonster Energy Yamaha MotoGPYamaha156.3+14.085
1244Andrea DOVIZIOSOITAPetronas Yamaha SRTYamaha156.2+16.534
13373Alex MARQUEZSPALCR Honda CASTROLHonda156.1+17.059
14288Miguel OLIVEIRAPORRed Bull KTM Factory RacingKTM156.1+18.221
15127Iker LECUONASPATech 3 KTM Factory RacingKTM156.0+19.233
1612Maverick VIÑALESSPAAprilia Racing Team GresiniAprilia156.0+19.815
1710Luca MARINIITASKY VR46 AvintiaDucati155.4+28.860
189Danilo PETRUCCIITATech 3 KTM Factory RacingKTM155.2+32.169
Classifica Gran Premio di Valencia
Grazie Vale! Sfila con 9 delle sue moto iridate in tutte le categorie.

Classifica finale del mondiale MotoGP


1
Fabio QUARTARAROYamahaFRA278
2Francesco BAGNAIADucatiITA252
3Joan MIRSuzukiSPA208
4Jack MILLERDucatiAUS181
5Johann ZARCODucatiFRA173
6Brad BINDERKTMRSA151
7Marc MARQUEZHondaSPA142
8Aleix ESPARGAROApriliaSPA120
9Jorge MARTINDucatiSPA111
10Maverick VIÑALESApriliaSPA106
11Enea BASTIANINIDucatiITA102
12Pol ESPARGAROHondaSPA100
13Alex RINSSuzukiSPA99
14Miguel OLIVEIRAKTMPOR94
15Takaaki NAKAGAMIHondaJPN76
16Alex MARQUEZHondaSPA70
17Franco MORBIDELLIYamahaITA47
18Valentino ROSSIYamahaITA44
19Luca MARINIDucatiITA41
20Iker LECUONAKTMSPA39
21Danilo PETRUCCIKTMITA37
22Stefan BRADLHondaGER14
23Michele PIRRODucatiITA12
24Andrea DOVIZIOSOYamahaITA12
25Dani PEDROSAKTMSPA6
26Lorenzo SAVADORIApriliaITA4
27Tito RABATDucatiSPA1
28Cal CRUTCHLOWYamahaGBR
29Garrett GERLOFFYamahaUSA
30Jake DIXONYamahaGBR
Classifica Mondiale MotoGP

Per ulteriori approfondimenti, consultate la categoria dedicata.

deme
Grafico, web designer da Malta

Related Articles

Stay Connected

Latest Articles